Poesia e scrittura

IL CANALE

Di Luca Lenzi Cigliuti
Romanzo finalista del concorso “Un giallo x 1000”, edito dalla casa editrice ZeroUnoUndici.

In uscita il 28 maggio 2021

Prenotate una copia scrivendo a luca.lenzi@forzavitale.info

Scheda libraria de Il Canale

Trama

Luglio 1991. Internet e i cellulari non esistevano, i jukebox suonavano i pezzi del momento e la vita era meno complicata. Un campeggio, una compagnia di amici ed un ragazzo, Max, che si affaccia all’età adulta tra ansie ed inquietudini, esorcizzate con bravate ed alcolici. Stuzzicato dai racconti macabri sul lago, il giovane scopre l’esistenza di un canale nascosto nei canneti e vi si avventura, ma la natura meravigliosa ed affascinante lo seduce al punto di tralasciare la prudenza, fino ad attirarlo in profondità nell’acquitrino. Come una pianta carnivora che si richiude su un insetto attratto dal suo profumo, la palude imprigiona Max impedendogli di tornare indietro. Bloccato nella melma, scoprirà come quell’angolo di paradiso possa trasformarsi in un inferno di fame, sete, solitudine, dolore, caldo e terrore quando nel buio della notte, creature inquietanti daranno vita ad un incubo allucinante che la luce del giorno non farà svanire, ma renderà ancor più reale e terrificante.

LA BALLATA DEI QUATTRO ELEMENTI

La ballata dei quattro elementi, è l’opera vincitrice del concorso di poesia bardica indetto dalla rivista “Celtica” (Ed. Trentini) nel 2004, e per tale motivo inserita nel cd allegato al numero 34 della rivista, insieme ai brani musicali di alcuni tra gli artisti più famosi nel mondo della musica celtica.
La voce che recita la poesia è quella di Gianni Musy, doppiatore italiano dei personaggi di Gandalf (Il signore degli anelli) e di Albus Silente (Harry Potter).
In basso, la copertina di Celtica nr. 34 e la pagina con la pubblicazione della poesia.
Cliccando sul tasto play del lettore, potrete ascoltare La ballata dei quattro elementi nella versione audio.